La collezione creata da Marina Rizzini si chiama BICE&BERTA, dal secondo nome delle due figlie. Nella foto polsi con frange torchon e bordo collo realizzati all’uncinetto del pull Daniela.
Dal 1992 realizziamo capi di maglieria su misura utilizzando macchine rettilinee manuali. Ognuno di essi è interamente disegnato, smacchinato, confezionato e rifinito a mano all’interno del nostro laboratorio.
Il nostro parco di macchine rettilinee, unicamente manuali, risale alla prima metà del ‘900 e comprende tutte le finezze dalla 14 alla 3.
Una delle macchine da rimaglio del laboratorio, utilizzata per cucine i capi.
Giacca Annamaria in filato misto infeltrito, lana merino, seta e cashmere, con bottone a fiore realizzato all’uncinetto e cardigan Mariolina in cashmere con apertura laterale, collo alla coreana e bordo all’uncinetto intrecciato.
Ogni capo è smacchinato seguendo le misure e i desideri del cliente.
Gilet Fiocco, realizzato ai ferri in grana di riso doppia, con un filato d’aguglieria di cashmere non ritorto che ne determina la particolare morbidezza e montato interamente a mano.